S: Giornata del fiocchetto lilla

13 Mar

Stamane mentre facevo zapping mi sono soffermata a guardare la scena di un telefilm, che probabilmente molti di voi conoscono,  ovvero,  “Disperate Housewives”, nella quale una ragazza di nome Gabrielle era con delle bambine a pranzo dinanzi ad una pizza , quando una di esse le chiede se le modelle dovessero essere necessariamente magre; alla risposta affermativa di Gabrielle, tutte insieme lasciano il loro trancio di pizza decidendo così di digiunare per diventare magre come le loro muse.

Perché vi dico questo?  Tra pochi giorni sarà la giornata nazionale del fiocchetto lilla, dedicata alla sensibilizzazione e alla prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare (anoressia,  bulimia e binge). Questo post ha lo scopo dunque di informare coloro che ancora non comprendono la gravità di queste patologie, che inoltre si diffondono sempre più,  poiché spesso viste come mezzo per raggiungere quello che è lo stereotipo che la società ci impone.

 

I DCA rappresentano la prima causa di morte fra le ragazze e i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 25 anni.

Dai disturbi alimentari si può guarire ed è questo il messaggio che voglio inviare; non sono sciocchezze o dei futili metodi per richiedere attenzioni, sono patologie gravi e dobbiamo impegnarci e combattere insieme per aiutare coloro che ne soffrono.

C’è una pubblicità dedicata ai DCA che afferma “se ami qualcuno dagli peso”; non è uno “slogan”, ma verità. 

Buona giornata, 

S.

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: