Archivio | giugno, 2014

S: My favorite place in Lecce!

30 Giu

Lecce come tutti sappiamo è tra le città più belle d’Italia, non a caso nota anche come “la Firenze del sud”, e vi avevo preannunciato di aver trovato un posto adatto a me. Ebbene sì! Tra monumenti, chiese sfarzose e botteghe di artigiani, io ho trovato la pace dei sensi da..CHOCOSTORE!
Chocostore è una magnifica cioccolateria in pieno centro, dove (chi mi conosce lo sa!) io non potevo non entrare e passarci almeno 30 minuti! 😛
Ovviamente dirvi che non ho comprato nulla per mantenere la linea sarebbe una grandissima bugia, dunque ammetto di essermi concessa qualcosina 🙂
Ora però vi mostro l’outfit casual e super comodo che ho indossato durante questa scoperta.
Buona giornata,
S.

Lecce as we already know is one of the most beautiful cities in Italy, also known as the “Florence of the South”, and I told you that I had found a place for me. Yes! Among monuments, magnificent churches and artisans’ shops, I’ve found the peace of mind! Where? Chocostore!
Chocostore is a magnificent chocolate factory in the city center, where (who knows me knows!) I absolutely had to enter and spend at least 30 minutes! 😛
Obviously if I told you that I didn’t buy anything because I’m on a diet I’d say a very big lie, so I admit that I was given a something 🙂
But now I show you the outfit casual and super comfy that I wore during this discovery.
Have a nice day,
S.

10373948_10203409090261680_3425551425299690473_n

10420105_774446379252591_6789245893107248243_n

DSC_0064

DSC_0076

DSC_0080

DSC_0083

DSC_0095

DSC_0101

DSC_0110

DSC_0126

DSC_0132

DSC_0139

DSC_0061

I WAS WEARING:
Shirt by ZARA
Jeans by Pimkie
Shoes by Puma
Backpack by Mandarina Duck
Watch by H2X
Bangle by Isabel Marant puor H&M
Sunglasses by Pimkie

Annunci

G: My white kaftan shirt

28 Giu

Ciao ragazzi!
Vi avevo già preannunciato che avrei pubblicato un articolo riguardante un outfit completamente diverso dall’ultimo pubblicato. Di cosa si tratta? Questo è il look che ho scelto per la seconda serata del LFW’12, infatti abbiamo scattato le foto che vi mostrerò prima di recarci al Teatro Romano, mentre eravamo in un bar per un aperitivo.
Ho creato questo outfit unendo due stili differenti, ovvero l’ethnic e il casual, accostando dunque una camicia/caftano ad un jeans strappato ed un paio di Slip On nere con borchie.
Cosa ne pensate?
A presto,
G.

Hi guys!
I had already announced that I posted an article about an outfit totally different from the last published. What’s this? This is the look that I chose for the second night of LFW’12, in fact we took the photos before going to the Roman Theatre, while we were at the bar for an aperitif.
I created this outfit combining two different styles, ethnic and casual, thus combining a kaftan shirt with a ripped jeans and a pair of black Slip On with studs.
What do you think?
Bye,
G.

DSC_0020

DSC_0033

DSC_0037

DSC_0052

DSC_2652

DSC_2653

DSC_2671

DSC_2678

DSC_2681

DSC_2711

DSC_2857

I WAS WEARING:
Kaftan shirt by John Richmond
Jeans by Alcott
Shoes by Jeffrey Campbell

G: We are the dusty men!

28 Giu

Buongiorno ragazzi,
dopo una lunga assenza (causata da problemi tecnici) sono tornato, ed oggi vi mostro un outfit indossato durante il fine settimana passato a Lecce per il LFW ’12.
Ho scelto un look decisamente vintage (ormai di tendenza), raffinato ed elegante, reso però contemporaneo dalla scelta delle scarpe, ovvero le Slip On camouflage di Vans.
Spero vi piaccia questo “old style” e al più presto pubblicherò un outfit completamente diverso..
Di cosa si tratterà?
Buona giornata,
G.

Goodmorning guys,
after a long absence (due to technical problems) I’m back, and today I’ll show you an outfit worn during the past weekend in Lecce for LFW ’12.
I chose a decidedly vintage look (now trendy), refined and elegant, but made ​​contemporary thanks to the choice of shoes, such as the camouflage Slip On by Vans.
I hope you enjoy this “old style” and soon I’l publish a completely different outfits ..
What will it be?
Have a nice day,
G.

DSC_2527

DSC_2548

DSC_2564

DSC_2571

DSC_2600

DSC_2597

DSC_2598

DSC_2604

DSC_2619

DSC_2569

DSC_2586

I WAS WEARING:
Shirt by ASOS
Trousers by ZARA
Shoes by VANS

S: I feel like a woMAN!

25 Giu

Quante di voi almeno una volta nella vita hanno esclamato “quanto vorrei esser nata maschio”? Ammettiamolo, tutte! La soluzione però ancora non l’hanno inventata quindi l’unica cosa che possiamo fare è adottare uno stile “maschile”. Il look androgino è ormai in voga da anni ed io ne sono sempre stata affascinata, quindi per la prima serata del LFW’12 ho scelto un outfit che ricordasse un look piuttosto mascolino, reso però, un pizzico sensuale e femminile, dal top corto con applicazioni di H&M e dai sandali con tacco di Stradivarius.
Un abbinamento che secondo me funziona. Voi cosa ne pensate?
Baci,
S.

How many of you at least once in their lives they said “I would like to be born a boy”? Let’s face it, all of us! However, the solution haven’t invented yet so the only thing that we can do is adopt a “masculine” style The androgynous look is now in vogue for years and I’ve always been fascinated, and for the first night of LFW’12 I chose a masculine outfit, however, made ​​a touch sensual and feminine thanks to the crop top with applications by H & M and heeled sandals by Stradivarius.
I think it’s a great outfit. What do you think?
Xoxo,
S.

DSC_2176

DSC_2180

DSC_2183

DSC_2186

DSC_2200

DSC_2205

DSC_2217

DSC_2233

DSC_2234

DSC_2237

DSC_2239

DSC_2240

I WAS WEARING:
Blazer by Stradivarius
Crop Top by H&M
Trousers by H&M
Sandals by Stradivarius
Mini Bag by H&M
Bangle by H&M

S: I’m addicted to..Nike!

23 Giu

Buongiorno ragazze!
Oggi vi parlerò di uno degli outfit scelti durante la permanenza a Lecce. In quei giorni io e Gian non ci siamo fermati un attimo ed abbiamo girovagato senza meta alla ricerca di qualcosa che ci colpisse, ed io devo dire che un posto adatto a me l’ho trovato, ma ve lo svelerò nel prossimo post!
Dunque, per una delle nostre passeggiate ho indossato un look sportivo e pratico, e cosa potevo scegliere se non un jeans skinny, un top con la tanto famosa stampa tropicale e le mie adorate Nike?
Ormai le sneakers sono diventate un vero e proprio must, si adattano ad ogni tipo di look e cosa più importante, sono comodissime!
Voi cosa ne pensate?
Baci,
S.

Good morning girls!
Today I’ll talk about one of the outfits chosen during our stay in Lecce. In those days we didn’t stop for a moment and we have wandered aimlessly looking for something that interested us, and I have to say that I found a place for me, but I’ll reveal it in the next post!
So, for one of our promenades I wore a sporty and practical look, so I chose a skinny jeans, a top with the so famous tropical print and my beloved Nike.
Now the sneakers have become a real must have, adapt to any kind of look, and most importantly, they are very comfortable!
What do you think?
Xoxo,
S.

DSC_2450

DSC_2424

DSC_2429

DSC_2466

DSC_2484

DSC_2505

DSC_2501

DSC_2513

DSC_2519

DSC_2391

DSC_2393

DSC_2456

I WAS WEARING:
Shoes by Nike
Top by Pimkie
Jeans by H&M
Bracelet by Pimkie
Watch by Guess
Sunglasses by ASOS

LFW 12′ edition (Day 2)

21 Giu

Oggi vi parliamo della seconda serata del LFW nella quale abbiamo assistito alle sfilate di altri 5 stilisti: Annalisa Surace, Marella Campagna, Jaison Brown per la Scuola Calcagnile, Gino Longo e Francesca Iaconisi (Silente). Per concludere l’evento sono state realizzare altre 5 sfilate inerenti ad un progetto davvero interessante ovvero “Pensato e fatto in Salento – Un façonista adotta uno stilista”, grazie al quale 5 fashion designers hanno realizzato in collaborazione con 5 aziende del settore delle capsule collection, con la supervisione stilistica si un esperto di moda, Beppe Angiolini, presidente della Camera Buyer Moda Italia.
La moda è basata sull’osservazione, dunque non pensiamo servano altre parole, vi lasciamo alle foto che abbiamo scelto di mostrarvi..

Today we talk about the second night of LFW in which we’ve seen the fashion shows of 5 other designers: Annalisa Surace, Marella Campagna, Jaison Brown for the Calcagnile School,Gino Longo and Francesca Iaconisi (Silente). To conclude the event were realized other 5 fashion shows inherent in a really interesting project that is “Pensato e fatto in Salento – Un façonista adotta uno stilista”, where 5 fashion designers have created some capsule collections in collaboration with 5 fashion companies, under the supervision of a fashion expert, Beppe Angiolini, President of the Italian Chamber of Fashion Buyers.
Fashion is based on observation, therefore we think that don’t serve other words, we leave you with the photos we’ve chosen to show you..

LFW12-6

Annalisa Surace con la sua collezione ci fa tornare indietro nel tempo, riportandoci agli “anni ruggenti”, nei quali si affermò la figura della “garçonne”, unendo elementi femminili a quelli maschili. In pochissime parole: rivoluzione, geometrie e tagli puliti.

Annalisa Surace with her collection makes us go back in time, bringing us back to the “Roaring Twenties”, in which it claimed the figure of the “garçonne”, combining elements of female to male. In a few words: revolution, geometries and clean cuts.

LFW12-21

Marella Campagna nelle sue creazioni esprime a pieno la sensualità femminile, attraverso l’utilizzo di trasparenze, linee fluide, tondeggianti e confortevoli.

Marella Campagna in her creations expresses the feminine sensuality, through the use of transparencies, rounded, comfortable and flowing lines.

LFW12-27

Jaison Brown ha creato questa particolare collezione ispirandosi alle “bambole meccaniche giapponesi” e personalmente ci è apparso di riscontrare qualche dettaglio della “Moda Lolita” (anch’essa giapponese) nella scelta degli accessori e dei tessuti elaborati.

Jaison Brown created this special collection inspired by the “Japanese mechanical dolls” and personally we found some detail of “Lolita Fashion” (also Japanese) in the choice of accessories and special fabrics.

LFW12-31

Mix tra passato e presente. Questa è la definizione più adatta alla collezione di Gino Longo, nella quale unisce tessuti “antichi” come il check e il pied de poule a tagli moderni.

A mix between past and present. This is the definition that best fits the Gino Longo’ collection, which combines “old” fabrics as the check and the pied de poule in modern cuts.

LFW12-48

Francesca Iaconisi (Silente) crea la sua collezione ispirandosi agli antichi corredi della tradizione salentina, utilizzando una delle tecniche (in particolar modo il punto gigliuccio) con cui si decoravano asciugamani e lenzuola. Sceglie dunque tele grezze decorate a mano con questa tecnica e colori che vanno dal sabbia al nero. Ciò che rende le sue creazioni ancora più interessanti, è l’utilizzo di materiali eco-sostenibili, per una moda etica e responsabile.

Francesca Iaconisi (Silente) creates her collection inspired by the ancient tradition of Salento kits, using one of the techniques with which they decorated towels and sheets. Therefore choose raw canvas, hand-decorated with this technique and colors ranging from sandy to black.What makes her creations more interesting is the use of eco-friendly materials, for an ethical and responsible fashion.

LFW12-60

Antonio Monopoli per la sua capsule collection realizzata per il progetto “Pensato e fatto in Salento” punta sulle stampe e sui colori accesi creando così abiti sfiziosi e pieni di brio, che però non offuscano la sensualità.

Antonio Monopoli for his capsule collection created for the project “Pensato e fatto in Salento”, focuses on prints and bright colors on creating clothes tasty and full of verve, but without obscuring the sensuality.

LFW12-63

La collezione creata da Lorenza Durante è basata su abiti essenziali che uniscono la sportività all’eleganza. Il risultato? Uno stile sporty chic adatto ad ogni situazione!

The collection created by Lorenza Durante is based on the essential clothes that combine sportiness and elegance. The result? A sporty chic style for every situation!

10295697_724470200948008_5745082496983303659_n

Colori pastello, eleganza e semplicità sono le caratteristiche principali della capsula creata da Maria Ancona. Per una donna raffinata che non vuole “apparire” ma preferisce mostrarsi per quello che è.

Pastel colors, elegance and simplicity are the main features of the capsule created by Maria Ancona. For a refined woman who doesn’t want to “appear” but prefers to show for what she is.

LFW12-78

Anna Rosa Cardignan rappresenta in passerella una donna intraprendente e dinamica, che preferisce uno stile casual in cui la parola d’ordine è comodità, ma non rinuncia alla sua femminilità.

Anna Rosa Cardignan in the runaway represents a dynamic and enterprising woman, who prefers a casual style in which the password is comfort, but doesn’t renounce to her femininity.

LFW12-99

Michele Gaudiomonte in queste creazioni lascia spazio ad eleganti giochi di volumi, tessuti leggeri e colori vivaci e sensuali, per uno stile easy-chic assolutamente glamour

Michele Gaudiomonte in these elegant creations gives way for layering of the fabrics, the volume, bright and sensual colors, in a easy-chic style absolutely glamorous.

Se vuoi leggere altro riguardo la moda eco-sostenibile clicca qui
If you want to read more about eco fashion sustainable click here

Se vuoi leggere altri articoli riguardati il LFW clicca qui qui o qui
If you wnat to read more about the LFW click here , here or here

LFW 12′ edition (Day 1)

18 Giu

Come vi avevamo già detto sabato 7 e domenica 8 Giugno siamo stati a Lecce per la dodicesima edizione del Lecce Fashion Weekend; questo evento ideato da Elisabetta Bedori, da l’opportunità a stilisti affermati ed emergenti di esporre e far notare le loro creazioni ad un pubblico qualificato. A far da cornice alle splendide collezioni che vi mostreremo, una magnifica location, il Teatro Romano di Lecce.
Il 7 abbiamo assistito alle sfilate di Martina De Vicenti, Maria Angela Simeone, Sabrina Marzo, Gianfranco Baldari, Chiara di Noi per la Scuola Calcagnile, Dreamyourself, Maria Ancona, Lorenza Durante, Antonio Monopoli, Anna Rosa Cardignan e Michele Gaudiomonte.
Curatrice dell’hairstyling, anche in questa edizione, Roberta Apos accompagnata dall’Officina Paar, che ha scelto acconciature fluide, poco elaborate ed eleganti, mentre la scelta del make up è stata affidata a SEF di Pina Natale che ha optato per un nude look estremamente naturale e fresco.
Ora vi mostriamo attraverso le foto forniteci dal fotografo ufficiale dell’evento Marco Perulli, alcuni tra gli outfit che abbiamo preferito..

As we have already said on the 7th and the 8th of June we were in Lecce for the twelfth edition of Lecce Fashion Weekend; This event conceived by Elizabeth Bedori,provides the opportunity to established and emerging designers to exhibit their creations to a qualified public. To frame the splendid collections that will show you, a magnificent location, the Roman theater in Lecce.
The 7th we have seen in the fashion shows of Martina De Vicenti, Maria Angela Simeone, Sabrina Marzo Gianfranco Baldari, Chiara Di Noi from the Calcagnile’ School, Dreamyourself, Maria Ancona, Lorenza Durante, Antonio Monopoli, Anna Rosa Cardignan and Michele Gaudiomonte.
Curator of the hairstyling, Roberta Apos accompanied by the Officina Paar, who chose hairstyles fluid and elegant, the choice of make-up was carried out to SEF by Pina Natale, which has opted for a nude look extremely natural and fresh.
Now we show you, through ohotos provided to us by the event’s official photographer Marco Perulli , some of the outfits that we preferred ..

Martina De Vicenti sceglie per la sua collezione colori accesi, rasi e tulle che ci riportano al mondo della pasticceria. Abiti adatti per colei che ama osare e vuole esprimere la propria dolcezza in tutti i modi.

Martina De Vicenti selects for her collection bright colors, satin and tulle that bring us back to the world of pastry. Clothing appropriate for woman who loves to dare and want to express their sweetness in every way.

LFW12s-2

Maria Angela Simeone avvolge la sua donna di accessori creati con materiali ricercati come il cotone egiziano, lino, rame e bronzo, donandole così un fascino senza confini.

Maria Angela Simeone wraps her woman with accessories made with sophisticated materials such as egyptian cotton, linen, copper and bronze, giving to her a charm without boundaries.

LFW12s-7

Fluidità, morbidezza e leggerezza sono le caratteristiche della collezione P/E 2015 di Sabrina Marzo, ispiratasi all’oriente e alle foreste indiane.

Smoothness, softness and lightness are the characteristics of the Sabrina Marzo S/S 2015 collection, inspired by the orient and the indian forests.

LFW12s-14

Gianfranco Baldari nella sua collezione crea un connubio perfetto tra oriente e occidente, optando per tuniche e caftani colorati e ricchi di stampe etniche, adatti anche alla vita frenetica in città.

Gianfranco Baldari in its collection creates the perfect blend of east and west, opting for colorful kaftans and tunics rich in ethnic prints, also suitable for the busy life in the city.

LFW12s-26

Chiara Di Noi basa la sua collezione su uno stile hippie chic d’ispirazione anni ’70, utilizzando colori e fantasie che donano vitalità agli abiti.

Chiara Di Moi based her collection on a hippie chic style inspired by the ’70s, using colors and patterns that give vitality to the clothes.

LFW12s-29

Maria Ancona veste la sua donna di sensualità e freschezza, scegliendo colori caldi, delicate trasparenze e sete morbide. Per uno stile semplice ma ricco di femminilità.

Maria Ancona wraps up her woman with sensuality and freshness choosing warm colors, soft silks and delicate transparencies. For a simple style, full of femininity.

LFW12s-44

L’esibizione di Dreamyourself siamo certi non abbia bisogno di parole, potete dunque vederla qui

The performance of Dreamyourself we’re sure don’t need words,then you can see it here

Per la collezione P/E 2015 Lorenza Durante (Polvere di stelle) punta su uno stile aggressivo e grintoso dagli echi un po’ dark, scegliendo come unici colori il nero e il bianco arricchiti soltanto da piccoli inserti metallici.

For the S/S collection 2015 Lorenza Durante (Polvere di stelle) focuses on an aggressive and gritty style with dark echoes, choosing only two colors, black and white, enriched by small metal inserts .

LFW12s-46

La collezione di Antonio Monopoli pensiamo si possa racchiudere in una sola parola: VERSATILITA’. Abiti che si adattano ad ogni momento della giornata, comodi grazie ai tessuti morbidi, impreziositi però con dettagli colorati e luminosi che li rendono appropriati anche per un evento.

We think that the collection of Antonio Monopoly can be summed up in one word: VERSATILITY. Clothes that fit every moment of the day,comfortable thanks to the soft fabrics, embellished with colorful and bright details that make them appropriate for an event.

LFW12s-68

Anna Rosa Cardignan in questa edizione ci mostra la sua prima collezione haute couture. Esprime a 360° l’eleganza e la raffinatezza della donna che vuole rappresentare, puntando su tagli e forme pulite e una gamma di colori neutri.

Anna Rosa Cardignan in this edition shows us her first haute couture collection. She expresses at 360 ° the elegance and the sophistication of the woman who wants to represent, focusing on clean cuts and a range of neutral colors.

LFW12s-81

Michele Gaudiomonte ci mostra una collezione d’spirazione anni ’50, piena di colori accesi, resa unica dai tessuti, come chiffon e seta, rigorosamente dipinti a mano. Uno stile adatto ad una donna intraprendete ma elegante.

Michele Gaudiomonte shows us a collection of 50s inspiration, full of bright colors, made unique by the hand-painted fabrics. A style to suit a enterprising woman on yet elegant.

LFW12s-88