Archivio | Gianfranco RSS feed for this section

G: 5 colors for cold season

2 Ott

Buongiorno ragazzi!
Oggi vi parlerò dei colori da indossare durante questo autunno/inverno:
1. Verde bosco: Un tono di verde scuro ed intenso che potrete abbinare facilmente ad altri colorì. È stato scelto per queste stagioni da marchi come Lanvin.
2. Blu: Nelle sue nuances più scure è il protagonista delle sfilate A/I di Dolce & Gabbana e Dior Homme. Un colore che sicuramente non può mancare nel nostro armadio!
3. Amaranto: Un colore estremamente caldo che ci avvolgerà durante queste stagioni fredde, inoltre lo ritroviamo nelle collezioni di brand come John Richmond.
4. Marrone: Ricorda per molti aspetti l’autunno e i suoi cambiamenti. Un colore che potrete riscoprire in tutte le sue sfumature, proprio come nella collezione A/I di Salvatore Ferragamo e Valentino.
5. Abbandoniamo le dicerie che affermano “il bianco non è un colore invernale”. A sfatare questo falso mito è Diesel Black Gold che quest’anno ritaglia per la sua collezione A/I uno spazio per outfit “total white”.

Good morning guys!
Today I’ll talk about colors to wear during this fall / winter:
1.Green forest: A shade of dark and deep green that you can easily match with other colors. It was chosen for these seasons by brands like Lanvin.
2. Blue: In its dark shades is the protagonist of F/W fashion shows like Dolce & Gabbana and Dior Homme. A color that certainly can’t miss in our closet!
3 Amaranth: An extremely warm color that will wrap us during these cold seasons, we also find in the collections of brands such as John Richmond.
4 Brown: It remembers for many aspects the fall and its changes. A color that you can rediscover in all its nuances, just like the F/W collection of Salvatore Ferragamo and Valentino.
5. Forget the rumors that say white is not a winter color.” To dispel this myth is Diesel Black Gold that this year cut out a space in his F/W collection dedicated to “total white” outfit.

Lanvin%20m%20RF14%200101 Lanvin%20m%20RF14%200154 Lanvin%20m%20RF14%200191
Lanvin

dolce-and-gabbana-fw-2014-2015-men-fashion-show-runway-01 dolce-and-gabbana-fw-2014-2015-men-fashion-show-runway-02 dolce-and-gabbana-fw-2014-2015-men-fashion-show-runway-04
Dolce & Gabbana

DIOR-HOMME_07 DIOR-HOMME_12 DIOR-HOMME_20
Dior Homme

john-richmond-fw-14_15-0222 john-richmond-fw-14_159562 images
John Richmond

1389538423700_SALVATORE%20FERRAGAMO%20Fall%20Winter%202014%20Slide%201 1389538853286_SALVATORE%20FERRAGAMO%20Fall%20Winter%202014%20Slide%2020
Salvatore Ferragamo

Valentino-FW1415-M-8 Valentino-FW1415-M-14
Valentino

3583-dieselblackgold-men-fw-2014-2015-08 diesel-black-gold-fw14_fy26-934x1401 0021-934x514
Diesel Black Gold

Annunci

G: Make a CHOICE!

13 Ago

Buongiorno ragazzi,
il post di oggi sarà incentrato su un capo in particolare, che nella sua semplicità sa rendere non indifferente un outfit; vi sto parlando della mia canotta di CHOICE.
Questo brand si attiene ad uno stile prettamente hipster, dunque nelle foto scattate qualche giorno fa con Silvia ho pensato di puntare anch’io su un look che si avvicinasse a quello scelto dal brand, che a me personalmente piace tantissimo, reso però personale grazie agli accessori.
Ecco qui di seguito le foto.
Vi auguro una buona giornata,
G.

Hi guys,
today’s post will focus on one particular garment, that in its simplicity knows how to make an outfit not indifferent; I’m talking about my vest by CHOICE.
This brand has a distinctly hipster style , then in the photos taken with Silvia a few days ago I decided to choose a look similar to the one chosen by the brand, which I personally like a lot, but made ​​personal thanks to accessories.
Here are the photos.
Have a great day,
G.

DSC_0942

DSC_0912 (2) DSC_0926 DSC_0929 DSC_0937 DSC_0973

DSC_0962

DSC_0978 DSC_0993 DSC_0998 DSC_1010 DSC_1018 DSC_1021 DSC_1027 DSC_1039

DSC_0941

I WAS WEARING:
Vest by CHOICE
Short made by Silvia
Backpack by Asos
Shoes by Nike
Socks by Nike

 

 

 

G: 5 Summer shoe trends

30 Lug

La moda estate 2014 punta su un uomo che abbia un abbigliamento chic ma allo stesso tempo sportivo, iniziando dalle calzature, quindi oggi vi indicherò 5 modelli che non possono mancare nella vostra scarpiera.

The summer trends are looking for a man who has a chic and sporty clothing, starting with the shoes, so today I’ll show you 5 different models of shoes that can’t miss in your shoe rack.

1. Il primo must-have di stagione è il mocassino con nappe!
Per questa calzatura consiglio un look minimal con colori monocromatici, in modo da far risaltare i dettagli della scarpa.

1. The first must-haves of the season is the moccasin with tassels!
With this shoe I recommend a minimal look with a monochromatic colors, so as to bring out the detail of the shoe.

photo n.1

2. Le slip on, un perfetto connubio tra comodità e stile, grazie a vari brand che hanno ideato colori e fantasie da urlo!

2. The slip on, a perfect combination of comfort and style, thanks to the various brands that have developed magnificent colors and patterns!

photo n.2

3. Le sneakers. Ormai non vengono più associate solo al look da palestra, ma possono essere indossate anche per outfits casual e raffinati.
Se vi dovessi indicare un modello in particolare farei fatica, ma tra i brand che preferisco ci sono Nike e Puma!

3. The sneakers. Before, they were only associated with outfits from the gym, but now they can be worn for casual and elegant outfits.
If I were to say one model of sneakers in particular that I like,it would be difficult, but among my favorite brands ther’re Nike and Puma!

photo n.3

4. E’ arrivato il momento di una scarpa che non conosce tempo: le espadrillas! Per questa stagione, ci vengono proposte con stampe floreali, etniche, animalier e in tessuti diversi dalla classica tela come la pelle (ideata in primis dallo stilista Tom Ford!).

4. It ‘s time for a shoe that knows no time: espadrilles! This season, there’re proposed with floral, ethnic and animal prints and in different tissues from the classic canvas, as the leather (primarily designed by Tom Ford!).

photo n.4

5. Se vi dicessi francescani e turisti cosa vi verrebbe in mente? Sì, sono loro, i sandali! Sono un vero e proprio must-have di stagione, e si possono trovare sul mercato in differenti modelli e colori, anche dal gusto vintage.

5. If I told you Franciscans and tourists what do you think? Yes, the sandals! They’re a real must-have of the season, and you can find them in different models and colors, also vintage-inspired.

photo n.5

Voi quale tra quale tra queste calzature preferite? Assecondate le tendenze?

Vi auguro una buona giornata,
G.

Which pair of shoes do you prefer? Are you a trends follower?

Have a great day,
G.

G: Tips for sale!

9 Lug

saldi-estate-2012-MUV6

Buongiorno a tutti,
ormai siamo in piena caccia per l’affare della stagione,però oggi vorrei parlarvi di alcune accortezze da avere durante la ricerca, così da evitare truffe e finte promozioni.
1. Verifica qualche giorno prima dei saldi il prezzo pieno del capo che intendi acquistare, così potrai valutarne la reale convenienza. L’avete fatto?
2. Non fermatevi dinanzi alla prima vetrina, ma confrontate i prezzi in diversi negozi.
3. Diffidate dei manifesti che pubblicizzano sconti del 50% o addirittura del 60%.
4. Accertatevi che non sia merce di collezioni passate poiché sono vietati alla vendita.
5. Occhio al cartellino! Su ogni capo deve essere indicato, il vecchio prezzo, quello nuovo e la percentuale di sconto.
6. Se siete vittime di problemi, denunciate l’accaduto (ne è referente l’ufficio comunale per il commercio).
7. Conservate lo scontrino. Sapete che è fondamentale per eventuali cambi!
8. Stabilite sempre una lista di cose necessarie e soprattutto un budget massimo (con la crisi che c’è!).

Spero di esservi stato d’aiuto.

Buona caccia!

G.

Hi everyone,
now we’re in the hunt for the bargain of the season, but today I want to talk to several precautions have to be during the search, so as to avoid scams and fake promotions.
1. Verify few days before sale the full price of the garment that you wish to buy, so you can evaluate the real convenience. Have you did it?
2. Didn’t stop the search to the first shop window, but compare prices at different shops.
3. Beware of the posters that advertise discounts of 50% or even 60%.
4. Make sure that what you want to buy it isn’t a garment of past collections because they’re banned from sale.
5. Eye to the label! On each garment must be written, the old and the new price and the percentage discount.
6. If you are a victim of problems, denounce the incident.
7. Keep the receipt. You know that it’s crucial for any changes!
8. Establish always a list of things that you need and above a maximum budget (Then, with the crisis!).

I hope to be helpful.

Good hunting!

G.

G: Milan and Paris street style!

2 Lug

Buongiorno ragazzi,
sono appena terminate le settimane della moda uomo, la prima nella nostra capitale della moda,Milano e la seconda nella splendida Parigi. Immagino siate curiosi di scoprire le tendenze che gli stilisti hanno proposto in passerella, ma io voglio mostrarvi alcuni di quelli che sono stati i trends su strada.
La street style come sempre riunisce differenti stili, passando dal casual al vintage, sino ad arrivare al classico, e penso sia un buon punto dalla quale trarre idee ed adattarle a se stessi.
Cosa ne pensate?
A presto,
G.

NB: Ringrazio il fotografo Giacomo Rebecchi per avermi dato la disponibilità di pubblicare alcune delle sue foto.

Good morning guys,
Men’s fashion weeks are just finished, the first in our fashion capital, Milan, and the second in the beautiful Paris. I guess you’re curious about the trends that fashion designers have proposed on the catwalk, but I want to show you some of the trends on the street.
The street style, as always, brings together different outfits, from casual to vintage, until you get to the classic style, and I think it’s a good point from which to draw inspiration and adapt these ideas to themselves.
What do you think?
See you soon,
G.

NB: I thank the photographer, Giacomo Rebecchi for giving me the possibility to publish some of his photos.

1406261319_temp_s_full_p

1406272552_temp2_s_full_l

1406272619_temp2_s_full_l

1406280667_temp2_s_full_l

1406280875_temp2_s_full_l

1406280960_temp2_s_full_l

1406291254_temp2_s_full_l

1406291852_temp2_s_full_l

1406292059_temp2_s_full_l

1406292676_temp2_s_full_l

1406293661_temp2_s_full_l

fashion week 2013 street style men

STREETSTYLE_mfw_ss15_day2_fy2
© Giacomo Rebecchi

STREETSTYLE_mfw_ss15_day2_fy9
© Giacomo Rebecchi

STREETSTYLE_mfw_ss15_day2_fy10
© Giacomo Rebecchi

STREETSTYLE_mfw_ss15_day2_fy28
© Giacomo Rebecchi

street-style-at-paris-fashion-week-3

G: My white kaftan shirt

28 Giu

Ciao ragazzi!
Vi avevo già preannunciato che avrei pubblicato un articolo riguardante un outfit completamente diverso dall’ultimo pubblicato. Di cosa si tratta? Questo è il look che ho scelto per la seconda serata del LFW’12, infatti abbiamo scattato le foto che vi mostrerò prima di recarci al Teatro Romano, mentre eravamo in un bar per un aperitivo.
Ho creato questo outfit unendo due stili differenti, ovvero l’ethnic e il casual, accostando dunque una camicia/caftano ad un jeans strappato ed un paio di Slip On nere con borchie.
Cosa ne pensate?
A presto,
G.

Hi guys!
I had already announced that I posted an article about an outfit totally different from the last published. What’s this? This is the look that I chose for the second night of LFW’12, in fact we took the photos before going to the Roman Theatre, while we were at the bar for an aperitif.
I created this outfit combining two different styles, ethnic and casual, thus combining a kaftan shirt with a ripped jeans and a pair of black Slip On with studs.
What do you think?
Bye,
G.

DSC_0020

DSC_0033

DSC_0037

DSC_0052

DSC_2652

DSC_2653

DSC_2671

DSC_2678

DSC_2681

DSC_2711

DSC_2857

I WAS WEARING:
Kaftan shirt by John Richmond
Jeans by Alcott
Shoes by Jeffrey Campbell

LFW 12′ edition (Day 2)

21 Giu

Oggi vi parliamo della seconda serata del LFW nella quale abbiamo assistito alle sfilate di altri 5 stilisti: Annalisa Surace, Marella Campagna, Jaison Brown per la Scuola Calcagnile, Gino Longo e Francesca Iaconisi (Silente). Per concludere l’evento sono state realizzare altre 5 sfilate inerenti ad un progetto davvero interessante ovvero “Pensato e fatto in Salento – Un façonista adotta uno stilista”, grazie al quale 5 fashion designers hanno realizzato in collaborazione con 5 aziende del settore delle capsule collection, con la supervisione stilistica si un esperto di moda, Beppe Angiolini, presidente della Camera Buyer Moda Italia.
La moda è basata sull’osservazione, dunque non pensiamo servano altre parole, vi lasciamo alle foto che abbiamo scelto di mostrarvi..

Today we talk about the second night of LFW in which we’ve seen the fashion shows of 5 other designers: Annalisa Surace, Marella Campagna, Jaison Brown for the Calcagnile School,Gino Longo and Francesca Iaconisi (Silente). To conclude the event were realized other 5 fashion shows inherent in a really interesting project that is “Pensato e fatto in Salento – Un façonista adotta uno stilista”, where 5 fashion designers have created some capsule collections in collaboration with 5 fashion companies, under the supervision of a fashion expert, Beppe Angiolini, President of the Italian Chamber of Fashion Buyers.
Fashion is based on observation, therefore we think that don’t serve other words, we leave you with the photos we’ve chosen to show you..

LFW12-6

Annalisa Surace con la sua collezione ci fa tornare indietro nel tempo, riportandoci agli “anni ruggenti”, nei quali si affermò la figura della “garçonne”, unendo elementi femminili a quelli maschili. In pochissime parole: rivoluzione, geometrie e tagli puliti.

Annalisa Surace with her collection makes us go back in time, bringing us back to the “Roaring Twenties”, in which it claimed the figure of the “garçonne”, combining elements of female to male. In a few words: revolution, geometries and clean cuts.

LFW12-21

Marella Campagna nelle sue creazioni esprime a pieno la sensualità femminile, attraverso l’utilizzo di trasparenze, linee fluide, tondeggianti e confortevoli.

Marella Campagna in her creations expresses the feminine sensuality, through the use of transparencies, rounded, comfortable and flowing lines.

LFW12-27

Jaison Brown ha creato questa particolare collezione ispirandosi alle “bambole meccaniche giapponesi” e personalmente ci è apparso di riscontrare qualche dettaglio della “Moda Lolita” (anch’essa giapponese) nella scelta degli accessori e dei tessuti elaborati.

Jaison Brown created this special collection inspired by the “Japanese mechanical dolls” and personally we found some detail of “Lolita Fashion” (also Japanese) in the choice of accessories and special fabrics.

LFW12-31

Mix tra passato e presente. Questa è la definizione più adatta alla collezione di Gino Longo, nella quale unisce tessuti “antichi” come il check e il pied de poule a tagli moderni.

A mix between past and present. This is the definition that best fits the Gino Longo’ collection, which combines “old” fabrics as the check and the pied de poule in modern cuts.

LFW12-48

Francesca Iaconisi (Silente) crea la sua collezione ispirandosi agli antichi corredi della tradizione salentina, utilizzando una delle tecniche (in particolar modo il punto gigliuccio) con cui si decoravano asciugamani e lenzuola. Sceglie dunque tele grezze decorate a mano con questa tecnica e colori che vanno dal sabbia al nero. Ciò che rende le sue creazioni ancora più interessanti, è l’utilizzo di materiali eco-sostenibili, per una moda etica e responsabile.

Francesca Iaconisi (Silente) creates her collection inspired by the ancient tradition of Salento kits, using one of the techniques with which they decorated towels and sheets. Therefore choose raw canvas, hand-decorated with this technique and colors ranging from sandy to black.What makes her creations more interesting is the use of eco-friendly materials, for an ethical and responsible fashion.

LFW12-60

Antonio Monopoli per la sua capsule collection realizzata per il progetto “Pensato e fatto in Salento” punta sulle stampe e sui colori accesi creando così abiti sfiziosi e pieni di brio, che però non offuscano la sensualità.

Antonio Monopoli for his capsule collection created for the project “Pensato e fatto in Salento”, focuses on prints and bright colors on creating clothes tasty and full of verve, but without obscuring the sensuality.

LFW12-63

La collezione creata da Lorenza Durante è basata su abiti essenziali che uniscono la sportività all’eleganza. Il risultato? Uno stile sporty chic adatto ad ogni situazione!

The collection created by Lorenza Durante is based on the essential clothes that combine sportiness and elegance. The result? A sporty chic style for every situation!

10295697_724470200948008_5745082496983303659_n

Colori pastello, eleganza e semplicità sono le caratteristiche principali della capsula creata da Maria Ancona. Per una donna raffinata che non vuole “apparire” ma preferisce mostrarsi per quello che è.

Pastel colors, elegance and simplicity are the main features of the capsule created by Maria Ancona. For a refined woman who doesn’t want to “appear” but prefers to show for what she is.

LFW12-78

Anna Rosa Cardignan rappresenta in passerella una donna intraprendente e dinamica, che preferisce uno stile casual in cui la parola d’ordine è comodità, ma non rinuncia alla sua femminilità.

Anna Rosa Cardignan in the runaway represents a dynamic and enterprising woman, who prefers a casual style in which the password is comfort, but doesn’t renounce to her femininity.

LFW12-99

Michele Gaudiomonte in queste creazioni lascia spazio ad eleganti giochi di volumi, tessuti leggeri e colori vivaci e sensuali, per uno stile easy-chic assolutamente glamour

Michele Gaudiomonte in these elegant creations gives way for layering of the fabrics, the volume, bright and sensual colors, in a easy-chic style absolutely glamorous.

Se vuoi leggere altro riguardo la moda eco-sostenibile clicca qui
If you want to read more about eco fashion sustainable click here

Se vuoi leggere altri articoli riguardati il LFW clicca qui qui o qui
If you wnat to read more about the LFW click here , here or here